Distanza – 40km
Dislivello – 1400m
Difficoltà: impegnativo
Senso si Marcia: Orario 

OMBRE MTB è un gruppo di amici che amano i Colli Euganei e la mountain bike,
se apprezzi il lavoro che stiamo facendo puoi contribuire a mantenere questo sito
Con una piccola donazione ci aiuterai a mantenere il servizio attivo,
clicca su Donazione e lasciaci un tuo contributo, grazie.

CLICCA PER IL DOWNLOAD PERCORSO

Gia da qualche anno ormai i bikers che percorrono i sentieri dei Colli Euganei avranno notato alcune bacheche in legno, con tanto di mappa e informazioni del tracciato , che indentificano il Percorso Tematico per mountain bike. L’opera fa parte di un progetto di riqualificazione dei sentieri  voluta dal Parco Colli; a nostro dire è forse una delle poche cose degna di nota come segnalazione dei sentieri anche se ancora insufficiente per seguire il percorso in modo corretto.

foto tematico

 

Purtroppo, a differenza di altri territori,  la segnaletica è poca e non sempre aiuta il biker che si avventura senza GPS.

Il percorso parte da Baone, anche se ognuno può iniziarlo dove meglio crede intercettando la traccia da dove ritiene più opportuno,
vi impegnerà per circa 40 km per 1400 mt di dislivello, di seguito vi diamo alcune informazioni utili per seguire la traccia:
– Il percorso si segue in senso orario
– ci è stato segnalato da più utenti che alcuni tratti per la loro difficoltà si fanno con la bici a mano
– se il vostro dispositivo Garmin vi segnala il senso antiorario scaricando questa traccia, dopo aver selezionato il percorso dovrete cliccare ” CORSA” quando il dispositivo vi chiede di dirigervi verso il percorso cliccate su “X” invece che su “V”, questo vi consentirà di visualizzare la traccia sulla mappa senza avere le indicazioni delle svolte.
-per qualsiasi dubbio potete consultare le indicazioni che fornisce direttamente il parco colli a questo link http://www.parcocollieuganei.com/itinerari-dettaglio.php?id_iti=4468

In alcuni punti ripercorre la transeuganea, non mancano poi i classici come Sette guadi, Monte cecilia, Monte Ventolone e Sottovenda, con passaggio molto suggestivo in Arquà Petrarca.

Percorso divertente e dislivello non impossibile anche se impegnativo, di sicuro interesse per una visione completa della parte sud dei colli euganei.